Willkommen zu SwissInvestor.ch

  L'ASSOCIAZIONE
· LO STATUTO
· LA NOSTRA STORIA
· ADOZIONE A DISTANZA
· DOMANDA DI ISCRIZIONE
· LA GUINEA BISSAU
  Contenuti
· Home
· Album fotografico
· Archivio storico
· Argomenti
· Associazione
· Cerca
· Downloads
· Esperienze
· Inserisci un articolo
· Lista utenti
· Messaggi privati
· Pagina personale
· Scrivici
· Sondaggi
· Top 10
  Utenti connessi
In questo momento ci sono, 1 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui
 Un aiuto per Critian e Belarmino - bimbi idrocefali

PROGETTI FUTURICARI BENEFATTORI, VI CHIEDIAMO DI DARCI UNA MANO PER SALVARE LA VITA A DUE BIMBI IDROCEFALI. VI ALLEGHIAMO LA LETTERA DI SUOR IONE DI GIULIO: Carissimi amici. Si sono presentati qui due bambini idrocefali, due giovani mamme che per salvare i piccoli sono uscite dai loro villaggi. Il motivo è che il bambino con questo tipo di malformazione non è considerato essere umano, per cui è facile dedurne le conseguenze… In città la mentalità è un po’ cambiata, ma nessuno offre una mano per aiutare. Questi due piccoli potrebbero, se si riesce a farli uscire dalla Guinea con la “Giunta Medica”, essere operati e diventare persone sane e normali. I due piccoli sono sani e intelligenti…cosa facciamo? Li lasciamo morire? Questa è la domanda che mi pongo e che mi spinge a chiedere il vostro appoggio, di qualunque portata sia. Ho fiducia che insieme possiami donare il furturo a questi due piccoli innocenti.I Ieri i due bambini sono stati visitati da un pediatra, nostro amico, che ha ritenuto urgente farli partire per Lisbona, perché la formazione del cranio potrebbe, col passare ancora del tempo, non sopportare l’intervento o non avere il risultato che si spera. Nel frattempo ho anticipato del denaro, 300 euro in moneta locale, diviso tra i due casi, per trattare i primi documenti, tutti in carta bollata e farli riconoscere dai due Ministeri: quello della Sanità della Guinea e quello della Cooperazione Portoghese, interrotta dal 12 aprile scorso a causa del “Golpe Militare”. Anche se in forma ridotta, la Cooperazione Portoghese continua la sua collaborazione per l’aiuto a malati gravi. La cooperazione tra i due Ministeri permette l’ingresso in Portogallo e assume il sopporto delle spese ospedaliere e eventuali chirurgie . La spesa non è poca, perché ambedue i casi non hanno risorse…le mamme devono fare il passaporto per accompagnare i bambini, ma non hanno il documento anagrafico, non sono mai state registrate! C’è la spesa dell’assicurazione del viaggio dell’ammalato, quella del viaggio per le mamme che accompagnano i figli, e il iglietto dev’essere di andata e ritorno, di 3 o 6 mesi, in base al tempo richiesto dal dottore che segue il processo. Il costo del biglietto aereo x Lisbona costa quasi quanto quello x Roma. Credo, dalle spese sopportate per altri casi, che il totale, sempre per i due casi, si aggiri sui 4.000 euro Il costo è alto, ma se in tanti, riusciremo e salveremo due bambini che hanno dirittoalla VITA. Allego il nostro c.Bancario x eventuale invio. A tutti un caro saluto e grazie. Sr Ione Di Giulio ASC Bissau, 27. 09. 2012 SE POTETE, EFFETTUATE VERSAMENTI SUL NOSTRO CONTO CORRENTE N. 13704044 PER L'OPERAZIONE DEI DUE BIMBI. GRAZIE DI CUORE!!!



 
  Links Correlati
· Inoltre PROGETTI FUTURI
· News by admin


Articolo più letto relativo a PROGETTI FUTURI:
5 x 1000 progetto 2012

  Article Rating
Average Score: 0
Voti: 0

Please take a second and vote for this article:

Eccellente
Molto buono
Buono
Normale
Bad


  Opzioni

 Pagina Stampabile  Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

Argomenti associati

PROGETTI FUTURI





Oltre i Confini è un'Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale (ONLUS) il cui scopo è ..... divenuta ODV iscritta nel reg. regionale con Determina n. G08645 del 22/07/2020.
Sede Sociale: Corso della Repubblica n. 338 - Cisterna di Latina - Tl. 06.96881603 - 3286120946
Web site engine code is Copyright © 2003 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.174 Secondi